giovedì 2 giugno 2011

liebster blog



Ovvero un premio gradito.

In questi giorni, mi sono arrivate due segnalazioni per un premio che vuole essere una promozione per i blog che hanno meno di 100 followers e che, quindi, grazie a questo premio, vanno ad avere una maggiore visibilità.

Le regole del premio sono le seguenti:


-linkare la persona da cui hai ricevuto il premio (che sarebbe lo scrivente!).
-raccontare 7 cose su di te
-premiare 15 blog e avvisarli del premio (il premio serve a dare maggiore visibilita' nominandoli, con il linkaggio).

Comincio a ringraziare chi mi ha segnalato, ovvero: mia moglie e una nostra amica di torino

Per quanto riguarda le 7 cose di me, posso dire che:

1) Sono un essere di sesso maschile nell'ottavo lustro di vita, con forte ascendenza felina e felicemente sposato con una streghetta di grande spessore umano.

2) Sono una persona estremamente curiosa che vive le proprie passioni in maniera molto intensa, con una forte componente di ricerca e di collezionismo; per la cronaca le mie passioni principali di tipo "collezionistico" sono la musica, i fumetti, le serie tv e i film in DVD.

3) Ho una forte componente agonistica e mi piace lo sport; ho praticato a livello dilettantesco il karate (da bambino), la pallacanestro e la pallavolo (in età liceale). Da 13 anni a questa parte, pratico a livello agonistico lo sport delle freccette.

4) Sono un programmatore di mestiere e lo sono anche filosoficamente perché parlo alle macchine nel linguaggio degli umani e parlo agli umani nel linguaggio delle macchine. Questo implica che:
     - non do nulla per scontato
     - in ogni situazione valuto sia il "se" che "l'altrimenti"
     - parlo senza sottointesi
     - per me tutti i problemi hanno almeno una soluzione e, di conseguenza, se un qualcosa non ha soluzioni vuol dire che non è un problema, ma una realtà che devo accettare per come è.

5) Vivo la vita come un equilibrio tra decisioni da prendere, problemi da risolvere, gioie, soddisfazioni e divertimenti da prendersi, per godere di ciò che si ha e di ciò che si è momento per momento, fino alla fine.

6) Sono un grande estimatore della tecnologia e della rete in particolare, luogo in cui mi sono sempre presentato in tutto e per tutto per come ero prima e per come sono adesso ed anche luogo in cui ho avuto modo di conoscere molte delle persone che, a tutt'oggi, sono e sono state tra le più importanti per la mia vita e per la mia evoluzione personale.

7) " 'Cause the person I am are the parts that I play". Finisco con una citazione di una canzone del mio gruppo preferito, per far capire che, nel mio percorso, la musica ha sempre avuto e sempre avrà un'importanza fondamentale, perché è stato anche e soprattutto attraverso il mio modo di vivere il rapporto con le canzoni, le loro musiche e i loro testi, che mi sono formato come persona, perché, in fondo, io sono carne, sangue, ossa e note con parole al seguito.

Di seguito metto i blog ma, siccome ne seguo decisamente meno di 15, allora metterò sia quelli seguiti da me direttamente che alcuni di quelli che seguo per interposta persona (ovvero quelli che, spesso, mi legge mia moglie quando vuole condividere con me un momento di riflessione o di umorismo ed allegria).

Questi i blog che seguo con meno di 100 followers
creativando, ovvero il blog di mia moglie
fiore stropicciato e barbro, ovvero i blog di due nostre comuni amiche... decisamente diverse tra loro
SBR Guitars, ovvero il blog di un mio collega che, per diletto e passione, si è messo a costruire chitarre

Mentre i blog che seguo per interposta persona sono:

il blog di ammammuzza
il blog agofollia
il blog di Slela

Per il momento, grazie del premio e ciao a tutti.

4 commenti:

Amammuzza ha detto...

Maaaaaaaaaa grazieeeeeeeeeeeee!!!!!

Slela ha detto...

Grazie! Bellissima la tua frase sui programmatori, che parlano alle persone come macchine e viceversa.
Anch'io lo sono, e mi ritrovo molto in questo tuo pensiero.

Adriano Salza ha detto...

Programmatori... una razza a parte ;)

Mandorlamara ha detto...

Programmatori di razza.. a parte!